Pagina Corrente: > Regolamento dell'impianto
News
Postato il 04 Mar 2012
Postato il 15 Mar 2012
Postato il 15 Mar 2012
Content Management Powered by UTF-8 CuteNews
Newsletter
Iscriviti alla newsletter
Nome:
E-mail:
Login & Stampa
Impostazioni
Fontsize:

Regolamento dell'impianto

1)      L’inizio ed il termine dei periodi di attività, di chiusura e di apertura dell’ impianto e dei servizi annessi sono concordati con l’Amministrazione Comunale.

2)   Le tariffe per l’accesso all’ impianto sono concordate con l’Amministrazione Comunale.

3)      Per accedere alle palestre interne bisogna essere in possesso della tessera, che può essere controllata in qualsiasi momento.

4)      I frequentatori dell’impianto, compreso il personale, qualsiasi attività pratichino all’interno del Palazzetto, siano essi  singoli o facenti parte di Associazioni, Enti, devono conoscere le norme prescritte del presente regolamento e in nessun caso possono invocarne  l’ignoranza.

5)      I ragazzi di età inferiore agli 10 anni dovranno essere accompagnati da persone adulte.

6)      Non possono essere introdotti nel Palazzetto cani o altri animali previa autorizzazione dalla Direzione.

7)      Non sarà consentito l’accesso a chi si trovi in stato di ebbrezza o alterato equilibrio psicofisico e potrà essere allontanato in qualsiasi momento.

8)      Il pubblico non è autorizzato ad accedere alle tribune, per motivi  di sicurezza, salvo nelle occasioni autorizzate dalla direzione.

9)      La Direzione potrà allontanare dall'impianto chi turberà l’ordine e il buon andamento del servizio o arrecherà con atteggiamenti scomposti, turpiloqui o con abbigliamenti sommari, offesa al decoro della morale. In nessun caso verrà rimborsato il prezzo della tessera.

10)  Gli atleti devono:

·          svestirsi e rivestirsi unicamente negli appositi spogliatoi;

·          non sostare o circolare senza costume da bagno, anche sotto la doccia;

·          circolare sul piano di gioco (parquet) con calzature adeguate (scarpe da ginnastica, ciabatte in gomma o comunque scarpe in gomma se pulite);

·          astenersi dallo schiamazzare, cantare o comunque tenere un comportamento non corretto;

·          astenersi dal correre, spingere, saltare nelle gradinate o comportamenti che possano arrecare danno a se o agli altri;

·          non arrecare molestie alle persone con gesti e parole;

·          evitare discussioni con il personale preposto al servizio;

·          astenersi dall’usare sostanze chimiche, oli, sostanze medicinali o di qualsiasi altro genere che possano danneggiare il piano di gioco (parquet);

·          astenersi dall’usare collane , bracciali  o quant’altro possa essere pericoloso per gli altri atleti.

11)   Sarà immediatamente allontanato dal Palazzetto e nei casi gravi denunciato all’Autorità competente chi avrà lordato in qualsiasi modo il plateatico, le tribune, la zona degli spogliatoi o i servizi igienici dello stabilimento

12)   E’ fatto obbligo di:

·          uniformarsi alle direttive del Gestore  che sarà  sempre presente nell'impianto;

·          non fumare e non mangiare all’interno degli spogliatoi e sul piano di gioco;

·          mantenere un contegno civile per un sereno svago di tutti i frequentatori;

·          non portare oggetti in vetro o comunque pericolosi nel piano di gioco;

·          usare gli appositi cestini porta rifiuti per la raccolta differenziata;

·          non sputare nel parquet o per terra.

13)   I frequentatori devono avere la massima cura di tutto il materiale fisso e mobile dell'impianto, sotto pena di risarcimento ad Acquaviva2001 s.s.d.a r.l. gestore del Palazzetto per ogni eventuale danno, fermo restando le sanzioni di legge e del presente regolamento

14)   LA DIREZIONE DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER DANNI ARRECATI A PERSONE O COSE ALTRUI NELL’AMBITO DELL’IMPIANTO.

17)   LA DIREZIONE NON ASSUME NESSUNA RESPONSABILITA’ PER OGGETTI O VALORI DEI FRUITORI CHE EVENTUALMENTE VENISSERO A MANCARE.

17)   Per quanto previsto dal presente regolamento valgono le disposizioni di legge vigenti in materia.

18)   La Direzione si riserva di modificare con preavviso di 48 ore turni ed orari in caso di manifestazioni sportive o altri impegni o problemi tecnici.

                                                                                                 Il Consiglio Direttivo

Estratto del Regolamento

 

NORME IGIENICO-SANITARIE:

 

SICUREZZA NELL'AREA DI GIOCO– E’ vietato:

 

CUSTODIA VALORI:

                                                                                                                            AQUAVIVA 2001 S.S.D. a R.L.

                                                                                             gestore  "  PalaFerroli "

                                                                                                 

Questo sito utilizza cookie per consentire una migliore esperienza di navigazione. Proseguendone la consultazione si presta il consenso all'uso degli stessi. (Documento privacy) .

Offia San Bonifacio (VR) 37047 Telefono 329-4605317
e-mail: palaferroli@2001team.com
tml>